Tutte le notizie

11 Marzo 2015

PA – Fatturazione elettronica

Il processo di innovazione e digitalizzazione della pubblica amministrazione rappresenta uno strumento indispensabile per la riduzione dei costi, il miglioramento dei rapporti tra imprese e PA e l’accelerazione dei tempi di pagamento dei debiti. In questo contesto il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013 individua le regole tecniche per l’utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la pubblica amministrazione, in attuazione della legge 244/2007 (art. 1, commi da 209 a 214).
L’amministrazione comunale, in ottemperanza a tali disposizioni, a decorrere dal 31 marzo 2015 tutte le fatture emesse dovranno essere trasmesse in forma elettronica secondo le modalità nel citato decreto n. 55/2013.

Trascorsi 3 mesi da tale data, non sarà più possibile effettuare alcun pagamento, nemmeno parziale, sino all’ invio delle fatture in formato elettronico.

Le fatture analogiche/cartacee dovranno essere ricevute prima del 31 luglio 2015 e non potranno avere data successiva al 30 marzo 2015. Dopo questa data l’emissione delle fatture è consentita solo in formato fatturapa.

FATTURAZIONE ELETTRONICA – AVVISO AI FORNITORI

Marzo 2015
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Ultimi articoli

Tutte le notizie 4 Gennaio 2023

ENEL: interruzione programmata per il giorno 11 gennaio 2023

Si informa la cittadinanza che, per il giorno 11 gennaio 2023, l’ENEL ha programmato, dalle ore 9:00 alle ore 17:00, interruzione del servizio di distribuzione, per le seguenti vie cittadine, con esplicitato il numero civici e posizonamento destra o sinistra: Via Rosa S.

Tutte le notizie 2 Gennaio 2023

Piano Integrato di Attività e Organizzazione 2023/2025 – Avviso pubblico

Con Decreto del Presidente della Repubblica 24 giugno 2022, n.

Tutte le notizie 27 Dicembre 2022

Fondo di sostegno ai Comuni marginali, per annualità 2021

Al fine di favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico nei comuni particolarmente colpiti dal fenomeno dello spopolamento e per i quali si riscontrano rilevanti carenze di attrattività per la ridotta offerta di servizi materiali e immateriali alle persone e alle attività economiche, nel rispetto della complementarità con la strategia nazionale per le aree interne, il Fondo di cui all’art.

Tutte le notizie 22 Novembre 2022

Calcolo IMU 2022 – Avviso pagamento / Saldo

L’Ufficio Tributi trasmette avviso di pagamento IMU, quale saldo per l’anno 2022, con scadenza rata per il giorno 16 dicembre 2022.

Torna all'inizio del contenuto