Avvisi

AMBITO TERRITORIALE “ALTO TAVOLIERE”
Verbale di Deliberazione del Coordinamento Istituzionale

Ordine del giorno:
Approvazione Rendicontazione Finanziaria Piano Sociale di Zona – Anno 2011;
A.D. Regionale n. 155/2012 – Approvazione della Relazione Sociale di Ambito, annualità 2011;
Piano delle Infrastrutture sociali – Piano Sociale di Zona 2005 – 2007 – D.G.R. n. 1411/2007 “Centro famiglie (anziani, minori e giovani) – Destinazione d’Uso;
Delibera Direttore Regionale n. 0606/2012 – Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) – Protocollo Operativo;
Porta Unica d’Accesso per l’accesso unitario al sistema integrato dei servizi socio – sanitari;
Ratifica adesioni;
Varie ed eventuali.

Verbale Deliberazione del Coordinamento Istituzionale n. 7 del 200612

AMBITO TERRITORIALE “ALTO TAVOLIERE”
Verbale di Deliberazione del Coordinamento Istituzionale

Ordine del giorno:

Riprogrammazione finanziaria del Piano Sociale di Zona 2010 – 2012;
Approvazione Protocollo d’Intesa tra ASL FG e Ambito Territoriale di San Severo per “Trasporto Disabili per fini socio-riabilitativi presso centri pubblici o privati;
Protocollo d’Intesa “L’assistenza educativa Specialistica agli alunni con disabilità nella scuola pubblica della Provincia di Foggia”. Procedura di approvazione.

RIPROGRAMMAZIONE PIANO SOCIALE DI ZONA 2010-2012
VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COORDINAMENTO ISTITUZIONALE N. 6 DEL 03.04.2012

UFFICIO ELETTORALE

Revisione Semestrale delle Liste Elettorali

IL SINDACO, visti gli artt. 18 e 39 del T.U. 20 marzo 1967, n. 223 e successive modificazioni e la circolare del ministero dell’interno Miaitse n. 6/2002 in data 13 febbraio 2002, avente per oggetto: «Modelli relativi agli adempimenti in materia di elettorato attivo e di tenuta e revisione delle liste elettorali»;
rende noto che da oggi e fino al 20 corrente mese sono depositati nell’ Ufficio comunale:
a) gli elenchi predisposti per la revisione semestrale delle liste con il verbale adottato, i documenti relativi a ciascun nominativo e le liste generali;
b) la decisione relativa alla revisione della ripartizione del Comune in sezioni elettorali, della circoscrizione delle sezioni e del luogo di riunione di ciascuna di esse e dell’assegnazione degli interessati alle singole sezioni, nonché un esemplare delle liste di ogni sezione.

Ogni cittadino può, entro tale periodo, prendere visione degli atti anzidetti.

Contro qualsiasi iscrizione, cancellazione, mancata iscrizione od omissione di cancellazione negli elenchi predisposti, nonché contro la decisione di cui sopra e contro l’assegnazione degli iscritti e degli iscrivendi alle singole sezioni, ogni cittadino ha facoltà di proporre ricorso, anche per il tramite del Comune, alla Commissione elettorale circondariale, non oltre il 20 corrente mese, con le modalità di cui all’art. 20 del testo unico sopracitato.

Revisione Semestrale_21062012

RFI – CONFERENZA DI SERVIZI
Indizione della conferenza di servizi per il giorno 15 maggio e relativo al tracciato ferroviario RFI in agro del Comune di Serracapriola.

RFI – Conferenza di Servizi_04052012

RENDITA PRESUNTA: ELENCO DEI COMUNI INTERESSATI

L’Amministrazione Comunale notifica alla cittadinanza la comunicazione del 3 maggio 2012 proveniente dall’Agenzia del Territorio riferita alla “Pubblicazione dell’elenco dei Comuni interessati all’attribuzione della rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto”, ai sensi dell’art. 19, comma 10, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122.
La presente comunicazione, in relazione all’importanza che riveste la notifica, potrà essere sempre consultabile nel presente sito istituzionale, alla voce “Atti -> Albo Pretorio -> Avvisi”, sino al 2 luglio c.a.

Agenzia del Territorio – Allegato n. 1 – Nota Prot. 20575-2012
Agenzia del Territorio – Allegato n. 2 – Elenco comuni

UFFICIO ELETTORALE

Revisione Semestrale delle Liste Elettorali

IL SINDACO, visti gli artt. 18 e 39 del T.U. 20 marzo 1967, n. 223 e successive modificazioni e la circolare del ministero dell’interno Miaitse n. 6/2002 in data 13 febbraio 2002, avente per oggetto: «Modelli relativi agli adempimenti in materia di elettorato attivo e di tenuta e revisione delle liste elettorali»;
rende noto che da oggi e fino al 20 corrente mese sono depositati nell’ Ufficio comunale:
a) gli elenchi predisposti per la revisione semestrale delle liste con il verbale adottato, i documenti relativi a ciascun nominativo e le liste generali;
b) la decisione relativa alla revisione della ripartizione del Comune in sezioni elettorali, della circoscrizione delle sezioni e del luogo di riunione di ciascuna di esse e dell’assegnazione degli interessati alle singole sezioni, nonché un esemplare delle liste di ogni sezione.

Ogni cittadino può, entro tale periodo, prendere visione degli atti anzidetti.

Contro qualsiasi iscrizione, cancellazione, mancata iscrizione od omissione di cancellazione negli elenchi predisposti, nonché contro la decisione di cui sopra e contro l’assegnazione degli iscritti e degli iscrivendi alle singole sezioni, ogni cittadino ha facoltà di proporre ricorso, anche per il tramite del Comune, alla Commissione elettorale circondariale, non oltre il 20 corrente mese, con le modalità di cui all’art. 20 del testo unico sopracitato.

Revisione semestrale_Formazione elenchi 11 aprile e 11 ottobre_18042012

REGIONE PUGLIA
Area Politiche per l’ambiente, le reti, la qualità urbana

Servizio Lavori Pubblici
Ufficio Coordinamento – Strutture Tecniche Provinciali BA/FG

Regione Puglia_Nota prot. n. 3238 del 28032012
Regione Puglia_Nota prot. n. 3239 del 28032012

RENDITA PRESUNTA
L’Amministrazione Comunale notifica alla cittadinanza la comunicazione del 19 marzo 2012 proveniente dall’Agenzia del Territorio riferita alla “Pubblicazione degli atti relativi all’attribuzione della rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto”, ai sensi dell’art. 19, comma 10, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122.
La presente comunicazione, in relazione all’importanza che riveste la notifica, potrà essere sempre consultabile nel presente sito istituzionale, alla voce “Atti -> Albo Pretorio -> Avvisi”, sino al 2 luglio c.a.

Agenzia del Territorio – Avviso di pubblicazione_03042012
I641_Elenco_Soggetti_03042012
I641_Elenco_Particelle_03042012

BANDO “BALCONI FIORITI”
L’amministrazione comunale promuove un concorso di abbellimento con decorazioni floreali di balconi e davanzali o particolari abitativi nel territorio di Serracapriola denominato 1° Concorso Balconi Fioriti – Anno 2012.
Gli obiettivi del concorso sono tesi a promuovere i valori ambientali e la cultura del verde come elemento di decoro e a valorizzare e migliorare l’attrattività del nostro paese.
Il concorso riguarda tutti gli abitanti ed operatori di Serracapriola,  che abbelliscono parti esterne della propria abitazione secondo criteri valutativi stabiliti nel presente bando.
La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 20 maggio 2012.

Regolamento_27032012
Modulo di partecipazione al concorso_27032012

BANDO PUBBLICO DI MOBILITA’ ESTERNA VOLONTARIA
L’amministrazione comunale, nella persona del Responsabile del Servizio Personale, indice una procedura di mobilità esterna volontaria (cessione del contratto) per il personale di ruolo appartenente alle Amministrazioni Pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del Decreto Legislativo 30 Marzo 2001 n. 165 e s.m.i. per l’assunzione con decorrenza dal 01/07/2012, di n. 1 unità di personale per la copertura di n. 1 posto di Istruttore amministrativo – Settore Finanziario – categoria giuridica di inquadramento C – posizione economica C1, a tempo pieno ed indeterminato, secondo i criteri fissati nel citato Regolamento per la Mobilità Volontaria.La domanda a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o presentata direttamente al protocollo dell’Ente deve essere presentata entro le ore 12:00 del giorno 03/04/2012; farà fede il timbro a data apposto sulla domanda stessa da parte dell’Ufficio Protocollo dell’Ente.
Le domande pervenute al protocollo oltre il suddetto termine non verranno prese in considerazione.

BANDO DI MOBILITA_19032012
MODULI MOBILITA_19032012

CONFERENZA DI COORDINAMENTO COMUNI DI SERRACAPRIOLA E CHEUTI
Deliberazione prot. n. 2708 del 9 marzo 2012.
PIST SERRACAPRIOLA – CHIEUTI
Presa d’atto della rescissione contrattuale con la precedente direzione lavori e istituzione dell’Ufficio Direzione Lavori
Deliberazione Conferenza di Coordinamento_09032012

ELEZIONI R.S.U. SVOLTESI IN DATA 5 – 6 – 7 MARZO 2012
SEGGIO ELETTORALE
A seguito delle elezioni R.S.U. che si sono svolte dal 5 al 7 marzo 2012, pubblichiamo i verbali con il distinguo delle votazioni.
Verbale RSU_06032012

Piano Sociale di Zona
Ambito Territoriale Sociale di San Severo / Ufficio di Piano – Comune di San Severo – P.zza Municipio , 1° Piano
PROGETTI INNOVATIVI INTEGRATI PER L’INCLUSIONE SOCIALE DI PERSONE SVANTAGGIATE
Regione Puglia / P.O. PUGLIA 2007-2013 – Fondo Sociale Europeo Asse III – Inclusione sociale

LEGGE N.13 DEL 09.01.1989 “DISPOSIZIONI PER FAVORIRE IL SUPERAMENTO E L’ ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI”

SI RENDE NOTO
Che il 1° Marzo 2012 scade il termine per la presentazione della domanda relativa alla concessione dei contributi , a fondo perduto,   per la realizzazione delle opere atte a favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.
Hanno diritto al Contributo:
I portatori di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti, ivi compresa la cecità;
Coloro che  hanno a carico soggetti disabili, in quanto genitori o tutori;
I condomini ove risiedono gli stessi soggetti per le spese di adeguamento relative a parti comuni.

Gli interessati devono presentare domanda, debitamente protocollata dagli Uffici di ciascun Comune dell’Ambito Territoriale “Alto Tavoliere”,  al Sindaco del Comune ove è ubicato l’immobile oggetto dell’intervento, su apposito modulo in bollo da € 14,62, con indicazione delle opere da realizzare e della spesa prevista.

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE

  • Certificato medico in carta semplice attestante il tipo di handicap o invalidità;
  • Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà dalla quale risulti l’ ubicazione della propria abitazione e le difficoltà di accesso;
  • Preventivo dei lavori da effettuare, in originale, rilasciato dalla ditta fornitrice;
  • Fotocopia documento d’identità , in corso di validità, del richiedente.

Contributo Legge n. 13_89 Barriere architettoniche_14022012
Modulo di domanda Legge 13_89_14022012
Modulo 1 – Autocertificazione_14022012
Modulo 2 – Autocertificazione_14022012

Piano Sociale di Zona: manifestazione d’interesse

Ambito Territoriale Sociale di San Severo / Ufficio di Piano – Comune di San Severo – P.zza Municipio , 1° Piano
PROGETTI INNOVATIVI INTEGRATI PER L’INCLUSIONE SOCIALE DI PERSONE SVANTAGGIATE
Regione Puglia / P.O. PUGLIA 2007-2013 – Fondo Sociale Europeo Asse III – Inclusione sociale
Avviso Pubblico 6/2011

AVVISO DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

Con Determinazione del Dirigente del Servizio Formazione Professionale, 15 novembre 2011, n. 1936, la Regione Puglia ha approvato l’Avviso Pubblico n. 6/2011 “Progetti innovativi integrati per l’inclusione sociale di persone svantaggiate”, per la presentazione di attività cofinanziate dal FSE, dallo Stato e dalla Regione Puglia nell’ambito del P.O. PUGLIA per il Fondo Sociale Europeo 2007/2013 – Obiettivo Convergenza, approvato con Decisione C(2007)5767 del 21/11/2007 (2007IT051PO005).
L’Avviso prevede il finanziamento di progetti di inclusione sociale che siano in grado di incidere sulla fase dell’emergenza sociale, ovvero sul potenziamento della presa in carico delle persone e dei nuclei familiari attraverso la definizione di piani individualizzati di intervento, assicurando la continuità dei progetti di presa in carico con la fase del reinserimento e dell’integrazione (welfare inclusivo).
L’avviso costituisce invito a presentare progetti per perseguire le finalità previste dall’Asse III Inclusione Sociale del P.O. FSE Puglia 2007/2013 e contribuire al conseguimento del V obiettivo prioritario “Poverty/Social Exclusion”, declinato all’interno della nuova Strategia Europa 2020 che prevede di diminuire il numero di persone a rischio di povertà ed esclusione.
L’obiettivo che si intende perseguire è la promozione di percorsi di inclusione sociale, reinserimento o integrazione per i soggetti in condizione di svantaggio economico e sociale attraverso interventi specifici alla promozione di migliori condizioni di vita. A tal fine, l’ Ambito Territoriale, deputato alla gestione unitaria del sistema locale dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari, mediante lo strumento del Piano sociale di Zona, può essere considerato il luogo di incontro delle istanze provenienti dal territorio, concorrendo alla realizzazione di progetti integrati e socialmente condivisi che prevedano un processo di coinvolgimento degli enti locali, dei servizi pubblici e privati, di tutta la società civile, dell’associazionismo, del volontariato e della cooperazione.
L’Asse III del P.O. 2007/2013 prevede l’attivazione o l’implementazione di percorsi integrati orientamento, formazione, accompagnamento, collocamento mirato) di inserimento e reinserimento socio-lavorativo e l’attivazione di forme di tutoraggio individuale per soggetti svantaggiati.

Per soggetti svantaggiati si deve intendere la definizione di cui alla legge n. 381/1991, al Reg. Comunitario 800/2008 e al Regolamento della Regione Puglia n. 2/2009, dettagliati nel seguente elenco:
– qualsiasi persona che non risulti regolarmente occupata da quando è stata sottoposta a una pena detentiva;
– i disabili fisici, psichici e sensoriali;
– gli ex degenti di istituti psichiatrici e i pazienti psichiatrici stabilizzati ovvero in trattamento riabilitativo presso le strutture pubbliche e del privato sociale;
– i minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare;
– i soggetti sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria limitativi della libertà personale, sotto forma di misure alternative alla detenzione e sanzioni di comunità, così come previste dall’ordinamento vigente e definite dalla Raccomandazione (92)16 del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa;
– gli adulti che vivono soli con una o più persone minori o non autosufficienti a carico;
– i membri di una minoranza nazionale all’interno di uno Stato membro che hanno necessità di consolidare le proprie esperienze in termini di conoscenze linguistiche, di formazione professionale o di lavoro, per migliorare le prospettive di accesso ad un’occupazione stabile;
ed inoltre, qualsiasi persona riconosciuta come affetta, al momento o in passato, da una dipendenza ai sensi della legislazione nazionale [Reg.(CE) n.2204/2002 e Reg. Regionale n.4/2008], anche se ancora in trattamento riabilitativo presso le strutture pubbliche e del privato sociale, i minori a rischio di esclusione sociale e lavorativa, le donne vittima di tratta e le le donne sole con figli.

Il medesimo Avviso regionale prevede che gli Ambiti Territoriali Sociali individuino, in coerenza con gli interventi programmati con i Piani Sociali di Zona e tenuto conto delle emergenze sociali territoriali, gli obiettivi specifici ed i destinatari finali degli interventi.

Piano Sociale di Zona – Manifestazione interesse_13022012
Allegato 1 – Istanza di partecipazione_13022012
Allegato 2 – Scheda di presentazione proposta progettuale_13022012

Servizi Demografici e Elettorale – Ufficio Leva per i nati nell’anno 1995
Il Sindaco, visto l’art. 37, del D.P.R. 14/02/1964, n. 237 sulla leva e reclutamento obbligatorio nell’Esercito, nella Marina e nell’Aeronautica, e l’art. 63 della parte prima del regolamento per l’esecuzione del testo unico 24 febbraio 1938, n. 329, approvato con R.D. 06 giugno 1940, n. 1481;
notifica
– che l’elenco dei giovani nati nell’anno 1995, iscritti nella lista di leva di questo Comune, resta pubblicato all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi a partire da oggi;
– che conseguentemente, nel termine predetto, qualunque cittadino potrà denunciare all’Ufficio Comunale non solamente le inesattezze eventualmente riscontrate nell’elenco stesso, ma anche le omesse iscrizioni di giovani appartenenti a questa o a precedenti leve;
– che l’obbligo di denuncia per iscrizione è dalla legge particolarmente imposto ai genitori, o congiunti, dei giovani iscrivendi nelle liste di leva del Comune di loro residenza e che i trasgressori perderanno ogni loro eventuale diritto di esenzione ed incorreranno nelle penalità comminate dalle vigenti disposizioni sul reclutamento nell’Esercito, nella Marina e nell’Aereonautica.

Ufficio leva Febbraio 2012_01022012
Elenco Leva 1995_01022012

Servizi Demografici e Elettorale
IL SINDACO rende noto che dal 1° al 5 del mese di FEBBRAIO saranno depositate nella Segreteria comunale, ai sensi dell’art. 32 del Testo Unico 20 marzo 1967, n. 223, le decisioni del Responsabile dell’Ufficio Elettorale Comunale relative alle variazioni nelle liste elettorali effettuate in virtù dei commi 4 e 5 del citato art. 32, insieme con gli elenchi degli elettori iscritti e degli elettori cancellati, rispettivamente.
Ogni cittadino può, entro tale periodo, prendere visione.
Avverso le decisioni del Responsabile dell’Ufficio Elettorale Comunale, ogni cittadino ha facoltà di proporre ricorso alla Commissione Elettorale Circondariale non oltre il 10 del predetto mese di Febbraio con le modalità di cui all’art. 20 del testo unico sopraccitato.
La presente pubblicazione tiene luogo di notificazione nei confronti degli interessati.

Revisione dinamica liste elettorali_01022012

Ufficio Elettorale: aggiornamento Albo unico comunale

IL SINDACO
Visto l’articolo 3, comma 4, della legge 8 marzo 1989, n. 95, come modificato dall’art. 9, comma 1, della legge 21 dicembre 2005, n 270;
RENDE NOTO
– che da oggi, e vi rimarranno per 15 giorni consecutivi, sono depositati, nella segreteria comunale: l’albo degli scrutatori ed i verbali di aggiornamento. Ogni cittadino del comune ha diritto di prenderne visione;
– che ogni elettore del comune ha facoltà di proporre ricorso avverso le indebite iscrizioni nonché avverso le denegate iscrizioni;
– che il ricorso eventuale dovrà essere presentato alla Commissione Elettorale di questo Circondario entro 10 giorni dalla scadenza del termine del deposito dei detti atti presso nella segreteria comunale.
Il ricorrente che impugna un’iscrizione deve dimostrare di aver fatto eseguire, entro cinque giorni successivi alla presentazione, la notificazione del ricorso a mezzo messo comunale, alla parte interessata, la quale può entro cinque giorni dall’avvenuta notificazione, presentare un contro ricorso alla stessa Commissione Elettorale Circondariale.
Scrutatote Seggio Elettorale_13012012

GAL DAUNIA RURALE SOCIETA’ CONSORTILE A R. L.

Regolamento per la costituzione e tenuta dell’albo ufficiale dei fornitori di beni, servizi e lavori.

Il regolamento è redatto al fine di disciplinare le procedure e le modalità per l’acquisizione di beni e servizi in attuazione dell’asse 4 “Attuazione dell’approccio Leader” – Piano di Sviluppo Locale (PSL) del GAL Daunia Rurale Società Consortile a r. l., (di seguito GAL) finanziato dalla Regione Puglia con delibera n. 1228 del 25.05.2010.
Disciplina anche le procedure e le modalità il conferimento di incarichi e consulenze inerenti il GAL Daunia Rurale Società Consortile a r. l., (di seguito GAL) non afferenti il PSL.
Nell’attuazione degli  interventi  il GAL  deve  garantire il rispetto  dei  principi di trasparenza,  efficacia ed economicità. Pertanto, nell’acquisizione di beni e servizi connessi alla realizzazione degli interventi cofinanziati, il GAL deve avviare procedure idonee a garantire il rispetto di tali principi, fermo restando il rispetto dell’eventuale normativa più restrittiva applicabile in conformità a disposizioni normative più rigorose o a proprie procedure interne.

GAL – Regolamento Costituzione Albo Fornitori 27122011

GAL DAUNIA RURALE SOCIETA’ CONSORTILE A R. L.

Regolamento per il conferimento incarchi e consulenze e la costituzione e tenuta dell’albo ufficiale dei consulenti, tecnici ed esperti.

Il regolamento è redatto al fine di disciplinare le procedure e le modalità il conferimento di incarichi e consulenze in attuazione dell’asse 4 “Attuazione dell’approccio Leader” – Piano di Sviluppo Locale (PSL) del GAL Daunia Rurale Società Consortile a r. l., (di seguito GAL) finanziato dalla Regione Puglia con delibera n. 1228 del 25.05.2010.
Disciplina anche le procedure e le modalità il conferimento di incarichi e consulenze inerenti il GAL Daunia Rurale Società Consortile a r. l., (di seguito GAL) non afferenti il PSL.
Nell’attuazione degli  interventi  il GAL  deve  garantire il rispetto  dei  principi di trasparenza,  efficacia ed economicità. Pertanto,  nell’individuazione dei consulenti, tecnici ed esperti connessi alla realizzazione degli interventi cofinanziati, il GAL deve avviare procedure idonee a garantire il rispetto di tali principi, fermo restando il rispetto dell’eventuale normativa più restrittiva applicabile in conformità a disposizioni normative più rigorose o a proprie procedure interne.

Il  GAL Daunia Rurale Società Consortile a r. l., quale organismo con natura privatistica, si dota del presente regolamento tenuto conto della disciplina giuridica regolamentatrice i GAL, i quali nello svolgimento della attività istituzionale e nel perseguire l’interesse pubblico attuano procedure di scelta del contraente nel rispetto dei principi dell’evidenza pubblica attenendosi alle prescrizioni del D.Lgs n° 165/2001 e s.m.i..

GAL – Regolamento Conferimento Incarichi e Consulenze 27122011

Ufficio Elettorale: aggiornamento Albo delle persone idonee all’Ufficio di Presidente di Seggio Elettorale

IL SINDACO
Visto l’art. 1 della legge 21 marzo 1990, n. 53, con il quale è stata disposta la istituzione, presso la cancelleria di ciascuna corte di appello, di un albo delle persone idonee all’ufficio di presidente di seggio elettorale;
Viste le circolari emanate dal Ministero dell’Interno – Direzione generale dell’Amministrazione civile – Direzione centrale per i servizi elettorali;
RENDE NOTO
Tutti gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere iscritti nell’albo delle persone idonee all’ufficio di presidente di seggio elettorale, istituito presso la cancelleria della corte di appello, dovranno presentare domanda al sottoscritto Sindaco entro il giorno 31 ottobre corrente anno. L’iscrizione nel predetto albo è subordinata al possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Aggiornamento Albo_05102011

PIANO SOCIALE DI ZONA
Ambito Territoriale Alto Tavoliere

Pubblicazione Verbali di deliberazione di Coordinamento Istituzionale
VERBALE DEL COORDINAMENTO ISTITUZIONALE N 6-2011
VERBALE DEL COORDINAMENTO ISTITUZIONALE N 7-2011

Ufficio Tecnico Comunale

Metanodotto “Larino – Chieuti – Reggente DN 300 (diam. 12)”.
Autorizzazione alla costruzione con accertamento della conformità urbanistic, apposizione del vincolo preordinato all’esproprio e dichiarazione di pubblica utilità ex D.P.R. 8.06.2011 n. 327.
Pubblicazione Albo Pretorio_01062011
Elaborati grafici -> 5511UJ0402 FG5 5511UJ0402 FG6

Ufficio Elettorale

Disposizioni in merito al voto domiciliare per gli elettori affetti da infermità, che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione.

Referendum – Voto domiciliare 05052011

Settore Economico – Finanziario

Ai fine della trasparenza amministrativa di accesso agli atti, pubblica i seguenti elementi di dettaglio riferiti al bilancio economico – finanziario Esercizio Finanziario 2011.

Quadro Riassuntivo Generale Preventivo 2011_02052011
Bilancio Previsione Entrata 2011_02052011
Bilancio Previsione Spesa 2011_02052011
Pluriennale Entrata 2011_02052011
Pluriennale Spesa 2011_02052011
Riepilogo Generale Spese Tit_01 2011_02052011
Riepilogo Generale Spese Tit_02 2011_02052011
Riepilogo Generale Spese Tit_03 2011_02052011

Pubblicato il Piano Generale di Sviluppo 2007-2011.

Elementi di dettaglio del piano strategico di sviluppo territoriale:
– analisi delle riforme che hanno riguardato gli enti locali dalla legge n.142/90 al testo unico degli enti locali n.267/2000 con particolare riguardo all’introduzione dei processi di programmazione, gestione e controllo;
– dalla new public management alla public governance;
– strumento di pianificazione strategica;
– contesto socio-economico: un’analisi statistica;
– redazione delle strategie a partire dall’analisi di contesto e dei valori;
– strategie fondamentali e i programmi;
– progetti.

Piano Generale di Sviluppo 2007_2011 02052011

Ufficio Elettorale Comunale
Abitanti di Serracapriola che non hanno compiuto la maggiore età nel primo giorno fissato per le votazioni

Ai fini della trasparenza, pubblicazione degli abitanti residenti in Serracapriola che, nel primo giorno fissato per le votazioni pur comprese nelle liste elettorali, non avranno compiuto il 18o anno di età.

Termine di scadenza: 16 maggio 2011

Elenco cittadini che non compiono 18 anni_07042011
Elenco cittadine che non compiono 18 anni_07042011

Albo Giudici Popolari

Aggiornamento degli Albi dei Giudici Popolari per le Corti di Assise e per le Corti di Assise di Appello

A norma dell’art. 21 della legge 10 aprile 1951, n.287, modificato dall’art. 3 della legge 5 maggio 1952, n.405, si rende noto che da oggi a tutto il mese di luglio, avrà luogo la formazione degli elenchi per l’aggiornamento degli albi dei Giudici Popolari per le Corti di Assise e per le Corti di Assise di Appello.

Termine di scadenza: 31 luglio 2011

Aggiornamento giudici popolari_07042011

Ufficio Elettorale Comunale
Revisione dinamica delle Liste Elettorali

Si comunica che dal 1° al 5 del mese di Aprile sono state depositate nella Segreteria comunale, ai sensi dell’art. 32 del Testo Unico 20 marzo 1967, n. 223, le decisioni del Responsabile dell’Ufficio Elettorale Comunale relative alle variazioni nelle liste elettorali effettuate in virtù dei commi 4 e 5 del citato art. 32, insieme con gli elenchi degli elettori iscritti e degli elettori cancellati.
Ogni cittadino può, entro tale periodo, prendere visione.
Avverso le decisioni del Responsabile dell’Ufficio Elettorale Comunale, ogni cittadino ha facoltà di proporre ricorso alla Commissione Elettorale Circondariale non oltre il 10 del predetto mese di Aprile con le modalità di cui all’art. 20 del testo unico sopraccitato.
La presente pubblicazione tiene luogo di notificazione nei confronti degli interessati.

Revisione dinamica_01042011

Servizio Urbanistica

In data 7 marzo 2011 è stato pubblicato il “Documento di Impostazione – Documento di Scoping”.

Il documento è di fondamentale importanza per lo sviluppo dl territorio comunale.

La Valutazione Ambientale Strategica (VAS) del Piano Urbanistico Generale (PUG) si innesta in un processo di innovazione delle pratiche di governo del territorio, prioritaria per la redazione del PUG stesso.

VAS – Documento d’impostazione_07032011

Associazioni

ARO 4/FG

Eventi

Marketing

Protezione Civile

Servizi ai cittadini

Fatturazione elettronica

S.I.T.

TARES

IUC - IMU - TASI

IUC

Tributi

Urbanistica

Laboratorio Intercomunale

Calendario

maggio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Siti istituzionali

Governo Italiano

Regione Puglia

Provincia di Foggia

Protezione Civile

ANCI Puglia

Istat

Social

Twitter  YouTube  Facebook