Tutte le notizie

17 Maggio 2020

CODIV-19: fase “2” dal 18 maggio 2020

DPCM del 17 maggio 2020

A partire dal 18 maggio, ci sono novità di ampia rilevanza sulle riaperture.

Le riaperture previste per lunedì 18 maggio interessano:

  • negozi al dettaglio;
  • ristoranti;
  • bar;
  • parrucchieri;
  • barbieri;
  • estetisti.

È consentito:

  • spostarsi all’ interno delle regioni senza autocertificazione, si potrà andare dove si vuole;
  • riprendere gli incontri con gli amici;
  • recarsi presso i luoghi di culto – Santa Messa;
  • riprendere gli allenamenti degli sport di squadra;
  • frequentare i musei;
  • procedere alla riapertura delle attività produttive con prudenza.

È obbligatorio rispettare distanza di sicurezza di 1 metro, portando sempre con sé la mascherina; si raccomanda di indossarla sempre quando non si possono rispettare le distanze;

Devono essere adottate specifiche misure per disabili, favorendo l’intervento degli accompagnatori;

Restano i seguenti divieti:

  • uscire di casa per chi è COVID positivo o ha sintomi riconducibili;
  • assembramento.

Tutte le attività devono seguire le linee guida e le misure di sicurezza specifiche introdotte dal Governo e dalla Regione Puglia.

Maggio 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Ultimi articoli

Tutte le notizie 4 Gennaio 2023

ENEL: interruzione programmata per il giorno 11 gennaio 2023

Si informa la cittadinanza che, per il giorno 11 gennaio 2023, l’ENEL ha programmato, dalle ore 9:00 alle ore 17:00, interruzione del servizio di distribuzione, per le seguenti vie cittadine, con esplicitato il numero civici e posizonamento destra o sinistra: Via Rosa S.

Tutte le notizie 2 Gennaio 2023

Piano Integrato di Attività e Organizzazione 2023/2025 – Avviso pubblico

Con Decreto del Presidente della Repubblica 24 giugno 2022, n.

Tutte le notizie 27 Dicembre 2022

Fondo di sostegno ai Comuni marginali, per annualità 2021

Al fine di favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico nei comuni particolarmente colpiti dal fenomeno dello spopolamento e per i quali si riscontrano rilevanti carenze di attrattività per la ridotta offerta di servizi materiali e immateriali alle persone e alle attività economiche, nel rispetto della complementarità con la strategia nazionale per le aree interne, il Fondo di cui all’art.

Tutte le notizie 22 Novembre 2022

Calcolo IMU 2022 – Avviso pagamento / Saldo

L’Ufficio Tributi trasmette avviso di pagamento IMU, quale saldo per l’anno 2022, con scadenza rata per il giorno 16 dicembre 2022.

Torna all'inizio del contenuto