Tutte le notizie

8 Settembre 2019

Bando pubblico – Prevenzione sismica. Scadenza 27.09.2019.

L’Amministrazione Comunale – Ufficio Tecnico, rende noto che possono essere presentate istanze per l’assegnazione di contributi per interventi di rafforzamento locale o miglioramento sismico, o eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati di cui all’art. 2, comma 1, lett. c,) della OCDPC 532/2018, così come recepito dalla DGR n. 1062 del 13.06.2019.

Le domande saranno valutate dalla Regione Puglia secondi i criteri e le modalità di cui all’allegato “B” della DGR n. 1062 del 13.06.2019. Gli interventi succitati sono da eseguirsi su edifici isolati, oppure costituenti parti di aggregati più ampi, nei comuni della Regione Puglia indicati nell’Allegato 7 dell’ordinanza 532/2018, in cui tutto o parte del territorio comunale ha un’accelerazione ag>0.125g.

Il termine di scadenza per la presentazione delle domande di assegnazione è fissato alle ore 14:00 del giorno 27.09.2019.

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti, è possibile rivolgersi al Responsabile Unico del Procedimento nonché Responsabile dell’U.T.C. Arch. Luigi Troso ed ai funzionari incaricati Geom. Antonio Gesualdi e Geom. Generoso Roca, ai rec. tel. 0882/680230 – 680201 o durante le ore di apertura al pubblico dell’Ufficio.

Serracapriola – Bando pubblico 04092019 08092019

 

Ultimi articoli

Tutte le notizie 19 Maggio 2020

Cimitero: riapertura al pubblico

Nuovi orari dal 19 maggio 2020 Il Commissario Prefettizio, con ordinanza n.

Tutte le notizie 17 Maggio 2020

CODIV-19: fase “2” dal 18 maggio 2020

DPCM del 17 maggio 2020 A partire dal 18 maggio, ci sono novità di ampia rilevanza sulle riaperture.

Tutte le notizie 4 Maggio 2020

CODIV-19: fase “2” dal 4 maggio 2020

DPCM 26 APRILE 2020 – NUOVE DISPOSIZIONI Il DPCM 26 aprile 2020 introduce, a partire dal 4 maggio, diverse novità, tra le quali, per esempio, la possibilità delle visite ai propri congiunti che vivono nella stessa Regione e la riapertura di parchi e giardini pubblici, nel rispetto delle prescrizioni sanitarie ed evitando comunque gli assembramenti (il Commissario Prefettizio potrà decidere di chiudere nuovamente e in via temporanea i parchi, qualora il divieto di assembramento non potesse essere garantito).

Tutte le notizie 30 Aprile 2020

COVID-19: sospensione delle cerimonie civili

Si comunica che, in esecuzione del DPCM del 26 aprile, pubblicato sulla G.

Torna all'inizio del contenuto