Tutte le notizie

3 Luglio 2017

Avviso Pubblico Responsabile Settore III – Ufficio Tecnico Comunale

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO, A TEMPO DETERMINATO E PART-TIME/18 ORE SETTIMANALI, DI RESPONSABILE DELL’ UFFICIO TECNICO – SETTORE III – DEL COMUNE DI SERRACAPRIOLA, AI SENSI DELL’ART. 110 COMMA 1 DEL DLGS 267/2000.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

Richiamati:

  1. gli articoli 109 e 110 del Dlgs 267/2000 e ss.mm;
  2. il D.l.g.s n. 165/2001 e ss.mm;
  3. il Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi del Comune di Serracapriola;
  4. il CCNL Regioni ed enti locali;

In esecuzione della delibera della Giunta Comunale n. 56/23.06.17 con cui è stata tra l’altro ritenuta necessaria “l’indizione entro termini ristretti di apposita selezione pubblica comparativa, non concorsuale, per l’affidamento dell’incarico, ai sensi dell’art. 110 del D.Lgs. n. 267/2000, di Responsabile III Settore, a part-time per 18 ore settimanali, con decorrenza dalla data del decreto di affidamento dell’incarico e per anni uno consecutivo, rinnovabile e comunque connesso alla durata del mandato del Sindaco.

Dato atto che la delibera de qua reca specifico atto di indirizzo al Segretario generale e Responsabile Settore AA.GG., per l’attuazione del deliberato.

A termini della propria Determinazione n. 114  del 30/06/2017-

RENDE NOTO

E’ indetta una procedura selettiva-comparativa per il conferimento di incarico a tempo determinato part-time di 18 ore settimanali, ai sensi dell’art 110 comma 1 del D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.

La domanda di ammissione alla procedura, indirizzata al Comune di Serracapriola – Ufficio Protocollo dovrà pervenire entro il termine perentorio delle ore 12:00 di 18 luglio 2017, a pena di esclusione,  secondo una delle seguenti modalità:
-consegna direttamente all’ufficio protocollo del Comune –Corso Garibaldi n.21 – nei seguenti giorni ed orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:00;
-Spedizione a  mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Serracapriola –corso Garibaldi n.21– SERRACAPRIOLA (FG). Sulla busta dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione alla procedura comparativa, non concorsuale, per l’assunzione a tempo determinato e parziale 18 ore settimanali, ex art.110 comma 1, del D.Lgs. n° 267/2000, di un responsabile del III settore U.T.C. al quale assegnare la responsabilità dell’’Area Tecnica”;
– invio mediante posta elettronica certificata all’indirizzo segreteria_protocollo.serracapriola@pec.it  con all’oggetto l’indicazione espressa “Domanda di partecipazione alla procedura comparativa, non concorsuale, per l’assunzione a tempo determinato e parziale 18 ore settimanali, ex art.110 comma 1, del D.Lgs. n° 267/2000, di un responsabile del III settore U.T.C. al quale assegnare la responsabilità dell’’Area Tecnica”.

Non saranno considerate pervenute nel suddetto termine perentorio e quindi saranno escluse le domande che, pur spedite entro il termine stabilito, pervengano al Comune oltre la data scadenza per la presentazione delle candidature. A tal fine faranno fede la data e l’ora di ricezione al protocollo del Comune.

Serracapriola – Avviso selezione pubblica Responsabile Settore III 03072017

Ultimi articoli

Tutte le notizie 26 Maggio 2020

Ufficio Tributi: Nuova IMU 2020

Si comunica che a decorrere dal presente anno, è stata ridisciplinata l’IMU (Imposta Municipale Unica), che sostanzialmente continua ad essere in continuità con il precedente regime impositivo.

Tutte le notizie 19 Maggio 2020

Cimitero: riapertura al pubblico

Nuovi orari dal 19 maggio 2020 Il Commissario Prefettizio, con ordinanza n.

Tutte le notizie 17 Maggio 2020

CODIV-19: fase “2” dal 18 maggio 2020

DPCM del 17 maggio 2020 A partire dal 18 maggio, ci sono novità di ampia rilevanza sulle riaperture.

Tutte le notizie 4 Maggio 2020

CODIV-19: fase “2” dal 4 maggio 2020

DPCM 26 APRILE 2020 – NUOVE DISPOSIZIONI Il DPCM 26 aprile 2020 introduce, a partire dal 4 maggio, diverse novità, tra le quali, per esempio, la possibilità delle visite ai propri congiunti che vivono nella stessa Regione e la riapertura di parchi e giardini pubblici, nel rispetto delle prescrizioni sanitarie ed evitando comunque gli assembramenti (il Commissario Prefettizio potrà decidere di chiudere nuovamente e in via temporanea i parchi, qualora il divieto di assembramento non potesse essere garantito).

Torna all'inizio del contenuto