Tutte le notizie

10 Marzo 2014

Bando di gara per la fornitura di automezzo

BANDO DI GARA per l’affidamento fornitura di “Automezzo a vasca ribaltabile per raccolta rifiuti solidi urbani” di importo inferiore alla soglia UE, mediante procedura aperta – Prezzo più basso – Art. 55 e 124 del codice dei contratti pubblici approvato con D.Lgs. n. 163/2006, in esecuzione della determinazione del Responsabile U.T.C. n. 33 del 04.03.2014.
Oggetto dell’appalto: “Automezzo a vasca ribaltabile per raccolta rifiuti solidi urbani”
Codice CUP: B95C14000000006
Codice identificativo GARA C.I.G.: 56435157E6
La norma di riferimento è il Codice dei contratti pubblici approvato con D. Lgs. 12.04.2006, n. 163, di seguito chiamato semplicemente “codice” e il relativo Regola-mento di esecuzione e attuazione approvato con DPR 05.10.2010, n. 207, di seguito chiamato semplicemente “regolamento”.

01 – Bando di gara 10032014
 
02 – Capitolato d’oneri 10032014
03 – Capitolato tecnico ed elenco prezzi 10032014
04 – Contratto automezzo RR.SS.UU. 10032014
05 – Disciplinare 10032014
06 – Domanda di partecipazione 10032014
07 – Quadro economico 10032014

Ultimi articoli

Tutte le notizie 19 Maggio 2020

Cimitero: riapertura al pubblico

Nuovi orari dal 19 maggio 2020 Il Commissario Prefettizio, con ordinanza n.

Tutte le notizie 17 Maggio 2020

CODIV-19: fase “2” dal 18 maggio 2020

DPCM del 17 maggio 2020 A partire dal 18 maggio, ci sono novità di ampia rilevanza sulle riaperture.

Tutte le notizie 4 Maggio 2020

CODIV-19: fase “2” dal 4 maggio 2020

DPCM 26 APRILE 2020 – NUOVE DISPOSIZIONI Il DPCM 26 aprile 2020 introduce, a partire dal 4 maggio, diverse novità, tra le quali, per esempio, la possibilità delle visite ai propri congiunti che vivono nella stessa Regione e la riapertura di parchi e giardini pubblici, nel rispetto delle prescrizioni sanitarie ed evitando comunque gli assembramenti (il Commissario Prefettizio potrà decidere di chiudere nuovamente e in via temporanea i parchi, qualora il divieto di assembramento non potesse essere garantito).

Tutte le notizie 30 Aprile 2020

COVID-19: sospensione delle cerimonie civili

Si comunica che, in esecuzione del DPCM del 26 aprile, pubblicato sulla G.

Torna all'inizio del contenuto