Archive for agosto, 2012

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO MINORI IQBAL IN TORREMAGGIORE
BANDO DI GARA

In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 175/SS del16.08.2012, esecutiva nelle forme di legge, è stata indetta una gara a procedura aperta per l’affidamento della gestione del Centro socio educativo diurno minori IQBAL,  situato nel Comune di Torremaggiore, struttura territoriale a ciclo diurno rientrante tra i servizi definiti essenziali dalla L.R. n. 19/2006.

Ente Appaltante: Comune di Torremaggiore – Settore IV- Servizi Sociali Culturali
Scolastici e Turismo
indirizzo: P.zza della Repubblica, 1
telefono: 0882/ 391114
Fax: 0882/383601 – 384970
sito internet: www.comune.torremaggiore.fg.it
e.mail dirigente.cultura@comune.torremaggiore.fg.it

Piano Sociale di Zona – Bando di gara minori_16082012
Piano Sociale di Zona – Capitolato_16082012
Piano Sociale di Zona – Disciplinare di gara minori_16082012

Continue Reading »
No Comments

L’amministrazione Comunale per il secondo anno consecutivo, al fine di far conoscere il Centro Storico e le sue bellezze architettoniche, ha indetto la manifestazione “Portoni Aperti” per il 10 agosto dalle ore 20:30.
Molteplici sono le occasioni che daranno vita al Centro Storico, con eventi circoscritti all’interno dei portoni aperti di palazzi storici e non, piazzette e viuzze, vignali e bassi, animati da musica, mostre, antichi mestieri, oggettistica, antichità e intrattenimento con musica di folklore e jazz.

Con gli auguri di un buon divertimento.

Il Sindaco Marco Camporeale
Ass. al Turismo – Rosamaria Giacci

Continue Reading »
No Comments

Gruppo di Azione Locale
Programma Sviluppo Rurale ella Regione Puglia 2007 – 2013 / Fondo F.E.A.S.R.
Asse III – QUalità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia rurale
Misura 3.1.2 – Sostegno allo sviluppo e alla creazione delle imprese
Bando Pubblico per la Presentazione di Domande di Aiuto

La prima scadenza e’ fissata al 30/09/2012 e considerato che ricade in giorno festivo, è prorogata al primo giorno seguente non festivo, ossia al 01 Ottobre 2012.

Il sostegno è previsto per la creazione di nuove microimprese e per lo sviluppo competitivo di quelle esistenti per lo svolgimento di attività nei settori elencati di seguito e, comunque, per prodotti non compresi nell’Allegato I del Trattato (Vedere Allegato I):
– Azione 1. artigianato tipico locale basato su processi di lavorazione tradizionali del mondo rurale (riferito alle attività economiche ATECO 2007 indicate nell’Allegato F);
– Azione 2. commercio, esclusivamente relativo ai prodotti tradizionali e tipici del territorio di riferimento, favorendo, in particolare la creazione di aggregazioni di microimprese per l’attivazione di microcircuiti di distribuzione locale (riferito alle attività economiche ATECO 2007 indicate nell’Allegato G);
– Azione 3. servizi alla popolazione locale soprattutto per la prima infanzia e gli anziani -creazione di ludoteche, baby-sitting, centri ricreativi per anziani (riferito alle attività economiche ATECO 2007 indicate nell’Allegato H);
– Azione 4. servizi attinenti il “tempo libero” -biblioteche, piccoli centri ricreativi, centri adibiti alla presentazione di produzioni cinematografiche e/o spettacoli, attività di intrattenimento e di sport (riferito alle attività economiche ATECO 2007 indicate nell’Allegato H).

I soggetti beneficiari degli interventi previsti nel presente bando sono le microimprese non agricole, definite ai sensi dell’art. 2 co. 3 dell’Allegato alla Raccomandazione 2003/361/CE, come imprese che occupano meno di 10 persone e realizzano un fatturato annuo, o un totale di bilancio annuo, non superiori a 2 milioni di euro.

La tipologia di attività rilevabile dal certificato di attribuzione del numero di partita iva nonché dall’iscrizione nel registro delle imprese (anche se trattasi di impresa non attiva) dovrà essere adeguata al settore/attività per cui viene richiesto l’aiuto. Non verranno pertanto ammesse ai benefici le microimprese già esistenti ed operanti in altri settori che presentino domanda di aiuto senza aver preventivamente presentato le relative denunce di variazione.

I soggetti che intendono partecipare al bando, preliminarmente alla presentazione della domanda di aiuto, devono provvedere:
– alla costituzione e/o aggiornamento e validazione del fascicolo aziendale sul portale SIAN (www.sian.it) per il tramite dei centri di assistenza agricola (CAA) autorizzati dall’AGEA (riportati sul sito www.agea.gov.it);
– a delegare il consulente tecnico incaricato alla compilazione di uno specifico elaborato tecnico informatico su applicativo reso disponibile sul portale regionale (www.pma.regione.puglia.it) con l’utilizzo del Modello 1, corredato anche dalla specifica autorizzazione con la quale il richiedente gli aiuti consente al tecnico l’accesso al proprio fascicolo aziendale ed alla compilazione della domanda di aiuto;
– all’attivazione di una casella di posta elettronica certificata (PEC) se non già disponibile.
Il consulente tecnico incaricato dal richiedente l’aiuto dovrà richiedere:
– l’autorizzazione per l’accesso al portale regionale finalizzato alla redazione dell’elaborato tecnico informatico attraverso la compilazione e l’invio dell’apposito Modello 2 all’ufficio di competenza a mezzo fax o mail;
– l’autorizzazione per l’accesso al portale SIAN e l’abilitazione ad operare nell’ambito del presente bando attraverso la compilazione e l’inoltro dell’apposito Modello 3 al seguente indirizzo di posta elettronica: n.cava@regione.puglia.it.
I modelli 1, 2 e 3 sono disponibili sul sito www.svilupporurale.regione.puglia.it.
I consulenti tecnici incaricati dai richiedenti gli aiuti potranno inoltrare richiesta di accesso al portale regionale e al portale SIAN, utilizzando esclusivamente la procedura e la modulistica innanzi indicata, entro e non oltre il 10° giorno antecedente i termini stabiliti per la chiusura dell’operatività dei singoli portali per ciascuna scadenza periodica.
Il portale regionale www.pma.regione.puglia.it sarà operativo a partire dal quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando sul B.U.R.P.
Il termine iniziale per il rilascio delle domande di aiuto sul portale SIAN è fissato al ventesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando sul B.U.R.P.
Il soggetto interessato a partecipare a più azioni del presente bando deve presentare un’unica domanda di aiuto.
La prima scadenza periodica per il rilascio della domanda di aiuto nel portale SIAN è fissata alla data del 30.09.2012.

Entro il quinto giorno successivo al rilascio sul Portale SIAN, la copia cartacea della domanda di aiuto rilasciata sul portale SIAN, sottoscritta ai sensi dell’art. 38 del D.P.R. n. 445/2000 e corredata di tutta la documentazione riportata al successivo articolo 6, deve essere inviata, tramite servizio postale a mezzo Raccomandata A.R., o corriere autorizzato, in plico chiuso indirizzato al GAL all’indirizzo seguente: GAL “DAUNIA RURALE SOC. CONS. a r.l.”, Piazza Municipio n°1, 71016 San Severo (Foggia).
Se la scadenza (quinto giorno) ricade in giorno festivo, essa è prorogata al primo giorno seguente non festivo. Nel calcolo del quinto giorno non si considera quello in cui la domanda è rilasciata.

Bando Misura 312 Az. 1 – 2 – 3 – 4
Allegato A – De Minimis
Allegato B – Dichiarazione sostitutiva
Allegato C – Impegni
Allegato D – Fornitore dichiarazione
Allegato E – Attestazione bancaria sulla sostenibilità
Allegato F – Ateco Azione 1
Allegato G – Ateco Azione 2
Allegato H – Ateco Azione 3 – 4
Allegato I – Allegato I del Trattato CE

Continue Reading »
No Comments

L’Amministrazione Comunale ha attivato la nuova procedura di gestione dell’Albo Pretorio On Line e delle Pubblicazioni di Matrimonio.

Il passaggio, che avviene in maniera graduale, è stato effettuato in considerazione della conservazione della storicità dei documenti fin qui pubblicati nelle sezioni tradizionali.

Elenchiamo i link con i quali sarà possibile visualizzare gli atti prodotti dalla Pubblica Amministrazione:

Albo Pretorio
http://egov.hseweb.it/serracapriola/index.php?servizio=304

Pubblicazioni di Matrimonio
http://egov.hseweb.it/serracapriola/index.php?servizio=306

Continue Reading »
No Comments

L’Amministrazione Comunale – Ufficio Servizi Sociali, nell’ambito degli interventi a favore degli anziani presenti sul territorio, ha organizzato un soggiorno vacanze, allo scopo di garantire ad anziani autosufficienti la possibilità di godere di un periodo di svago, in SENIGALLIA, dal 6 al 17 settembre.

La quota di partecipazione a carico dell’utente sarà determinata in base al numero di domande pervenute ed al prezzo richiesto dalle Ditte interessate per i vari servizi del soggiorno.
La quota di acconto non verrà rimborsata nel caso il richiedente per qualsiasi motivo non partecipi al soggiorno.
Gli interessati devono far pervenire apposita richiesta entro le ore 12:00 del 27 agosto 2012.

Nel caso le domande alla data di scadenza del termine siano più di 40, si procederà all’ammissione in stretto ordine cronologico di arrivo delle domande all’Ufficio del Protocollo comunale, fino a concorrenza dei 40 posti programmati e disponibili.
Il soggiorno non si svolgerà se, alla data di scadenza del presente bando, non saranno pervenute almeno 20 domande.

Per le modalità di ammissione consultare il bando in ivi allegato.
Per la partecipazione, utilizzare il modello, anch’esso allegato.

Bando Soggiorno Climatico per Anziani_03082012

Domanda Soggiorno Climatico per Anziani_03082012

Continue Reading »
No Comments
Associazioni

ARO 4/FG

Eventi

Marketing

Protezione Civile

Servizi ai cittadini

Fatturazione elettronica

S.I.T.

TARES

IUC - IMU - TASI

IUC

Tributi

Urbanistica

Laboratorio Intercomunale

Calendario

agosto: 2012
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Siti istituzionali

Governo Italiano

Regione Puglia

Provincia di Foggia

Protezione Civile

ANCI Puglia

Istat

Social

Twitter  YouTube  Facebook